News ed EventiA Castellanza domina l’Rg Ticino

DSC_3946
DSC_4009
DSC_4024
DSC_4171
DSC_4180

Seconda uscita in trasferta per il Romentino Galliate (RG) Ticino, che al centro sportivo di via Bellini a Castellanza si è cimentato in un allenamento congiunto con i neroverdi del presidente Alberto Affetti, protagonisti nel girone lombardo di serie D: due squadre ben organizzate, schierate a specchio (3-4-3), con i padroni di casa guidati da Achille Mazzoleni.

Partenza sprint della Castellanzese che si rende pericolosa al 1’ su imbucata di Perego G. per Mecca, in sospetta posizione di fuorigioco, che tira forte ma Baglieri si supera; sulla ribattuta Fusi tira forte, la palla colpisce Rossi sul braccio, completamente attaccato al corpo, ma l’arbitro decreta il rigore. Chessa realizza al 2’ dal dischetto, aprendo il tiro e spiazzando il portiere ospite alla sua sinistra. Il Ticino accusa il colpo e i padroni di casa ci riprovano al 7’ e al 10’ ancora con Chessa e Colombo R. Al 14’ Gibellini – ex della partita – recupera una palla sulla trequarti, serve Colombo N., dribbling su un avversario e di giustezza trova l’1-1. Al 18’ ancora Castellanzese con Concina, lancio per Chessa, che mette un invitante palla in mezzo per  Colombo R., che non trova la porta. Al 21’ e 23’ la risposta degli uomini di Celestini: Napoli serve Colombo N., ma salva in estirada Concina e ancora Gibellini in pressing sui difensori, recupera palla, serve Colombo N. che vede Bugno libero, ma questa volta è Morcone a rifugiarsi in angolo. Al 26’ è lo stesso Morcone che lancia Fusi, tiro di poco fuori. Poi il caldo la fa da padrone. Si arriva al 42’ con Roveda che sul solito pressing recupera la sfera, tocco per Ogliari, assist per Bugno meglio piazzato che di sinistro, a giro, dai venti metri sul centro-destra, trova l’angolo alto alla destra di Cirenei, per un gol da cineteca. La Castellanzese reagisce: al 43’ Fusi serve Mecca sull’out destro, cross per Colombo R. sul secondo palo, ma il tocco della punta viene deviato in angolo da Rossi. Al 45’ ancora la pressione del Ticino fa breccia: Gibellini recupera un pallone, serve Colombo N., che vede Riginelli meglio piazzato, tiro di sinistro dell’under granata per l’1-3.

Ripresa condizionata dal caldo afoso. Al 2’ Roveda serve Colombo N., anticipato in uscita dal neo-entrato Brusco; al 3’ Gibellini vede libero Bugno, conclusione deviata in angolo dall’ottimo portiere di casa. Sul corner Gibellini batte di destro in area piccola e Sorrentino di testa firma l’1-4. Mazzoleni striglia i suoi, chiede di aumentare il ritmo, specie ai nuovi entrati e la Castellanzese inizia a pressare con forza, ma creando poco. Al 26’ Molinari su punizione dalla trequarti trova Morcone di testa, ma Rizzetto blocca a terra; al 32’ Marchio supera due uomini, ma tira alto; al 36’ Giugno scappa sull’out destro, mette in mezzo torre di Selle per Corti, il cui tocco viene parato. Al 41’ accorciano le distanze i padroni di casa: ancora Selle serve Corti, che di destro trova il 2-4. La Castellanzese ci crede e al 45’ Molinari trova Corti, che conclude alto e al 46’ la partita si chiude su combinazione Selle-Corti con Rizzetto che blocca in due tempi.

Partita bella, vibrante, caratterizzata dalla forte pressione del RG Ticino, che ha dato i suoi frutti; dall’altro lato un’ottima partenza della Castellanzese con Chessa a dettare le giocate sulla trequarti, per poi, forse, pagare lo stop settimanale, con l’annullamento di qualche amichevole, che forse ha arrugginito la compagine di casa. Eccessivo nervosismo della panchina di casa, con qualche parola di troppo, anche da parte dello staff, che ha comportato più di un richiamo da parte dell’arbitro.

 

 

Il tabellino

Castellanzese – RG Ticino 2-4 (1-3 pt)

 

Castellanzese (3-4-3): primo tempo Cirinei; Ornaghi, Morcone, Concina; Fusi, Pedrocchi, Perego G., Bertoletti; Mecca, Colombo R., Chessa (al 35’ pt Corti N.); secondo tempo Brusco; Marchio, Alushai, Morcone; Giugno, Molinari, Perego G., Perego A.; Corti, Colombo R., Selle. All. Mazzoleni

RG Ticino (3-4-3): Baglieri (dal 46’ Rizzetto); Rossi (dal 65’ Gottardi), Rosato, Sorrentino; Roveda, Ogliari (dal 65’ Punzo), Bugno, Napoli (dal 65’ Ierardi); Riginelli (dal 65’ Bellino), Colombo, Gibellini (dal 65’ Mazzoni). All. Celestini.

 

Arbitro: Saffioti

reti: Chessa (C) al 2’ pt su rig., Colombo (RG) al 14’, Bugno (RG) al 42’, Riginelli (RG) al 45’; Sorrentino (RG) al 4’ st e Corti (C) al 41’ st.

 

Note:

partita giocata a porte chiuse; terreno in erba sintetica in discrete condizioni, manto duro – giornata estiva con caldo afoso (30°).


Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.romentinesecerano.it/home/wp-content/themes/oxigeno/views/prev_next.php on line 10
previous
"Corriere di Novara" del 31/08/2020
next
A Galliate i nuovi campi in sintetico

TI PIACEREBBE GIOCARE CON NOI?