Juniores - Under19Tre punti importanti per il morale (e la classifica) della Juniores

“Era importante portare a casa il risultato e stavolta non ci siamo fatti sfuggire l’occasione”. E’ un Cotta Ramusino finalmente risollevato quello che analizza la partita di ieri della sua Juniores: “Non siamo partiti bene nel primo tempo e ci siamo presi dei rischi: abbiamo lavorato tanto in settimana e quindi ci stava iniziare al ralenty. Nel secondo tempo siamo entrati in campo con tutt’altro spirito ed è arrivato il gol di Gabriel La Porta al 50′”.

Peccato solo per il finale burrascoso di un match che nel complesso si era svolto con toni agonistici corretti da ambo le parti: all’espulsione per doppia ammonizione dell’11 ospite è seguita una violenta reazione da parte della panchina che ha portato all’allontanamento del dirigente accompagnatore; in campo gli animi si sono scaldati e gli ultimi 10′ di gioco hanno visto i verdegranata letteralmente schiacciati nella propria metà campo dagli avversari, che però non sono riusciti a centrare lo specchio della porta.

“Questo risultato è stato sicuramente un’importante iniezione di fiducia per i ragazzi – chiosa il mister – adesso testa bassa e occhi punti alla prossima settimana: ci aspetta l’Accademia Borgomanero e sappiamo già che andare a vincere in casa loro non sarà affatto una passeggiata”.

TI PIACEREBBE GIOCARE CON NOI?